• risarcimento per incidenti alla persona studio blu caristi lorenzo rovigo.jpg

Tuteliamo gli interessi di privati e aziende.
Un qualsiasi tipo di incidente provoca delle conseguenze spiacevoli per tutti i diretti interessati e, di riflesso, anche sugli eventuali datori di lavoro.


Nel caso in cui un dipendente subisca un incidente stradale, è previsto un risarcimento anche per il datore di lavoro.


Un dipendente che per lesioni fisiche e psicologiche non può svolgere le normali mansioni lavorativi costituisce un danno economico non indifferente per l'azienda.

Anche se in tali contesti subentrano enti previdenziali quali INPS e INAIL, circa il 60% della retribuzione rimane comunque a carico del datore di lavoro.
La Corte di Cassazione si è espressa con una sentenza del 1998 stabilendo che, in caso di incidenti, la compagnia assicurativa di chi ha danneggiato il lavoratore ha l'obbligo di risarcire anche il danno del datore di lavoro.


Indicazioni per il datore di lavoro


Studio Blu di Lorenzo Caristi da diversi anni si occupa di espletare le pratiche necessarie per far ottenere alle aziende e ai datori di lavoro il giusto risarcimento.
Affidando la tua pratica ai nostri consulenti potrai usufruire del servizio dedicato di segreteria, che controllerà tutti i passaggi necessari per garantire la piena tutela dei tuoi diritti.


Se un tuo dipendente ha riportato lesioni in seguito a un sinistro, segui queste procedure:

  • Fornisci al nostro studio tutti i riferimenti di chi si occupa delle buste paga aziendali, gli sottoporremo un modulo da compilare con tutti i parametri utili a quantificare il danno che hai subito.
  • Studio Blu prende in carico la procedura, calcolando l'importo e contattando la compagnia assicurativa della controparte, andando così a recuperare la somma che ti spetta.
  • Oltre a chi si occupa delle buste paga, prenderemo in esame eventuali altri casi di assenza dal posto di lavoro legati a infortuni e incidenti subiti da altri dipendenti avvenuti fino a 24 mesi prima, così da stabilire la possibilità di ulteriori risarcimenti per le medesime ragioni.


QUANTIFICAZIONE DEL DANNO


Quantificare correttamente la giusta cifra per il risarcimento del datore di lavoro richiede un articolato conteggio dei riferimenti legati alla busta paga del dipendente.

Oltre alla retribuzione netta, a carico del datore di lavoro vi sono altri costi accessori, quali: integrazione della retribuzione, ratei di tredicesima, di ferie, di ex festività abolite, di permessi riduzione orario, di festività, di tfr, contributi INAIL e previdenziali.

Studio Blu si occupa di calcolare il giusto risarcimento per il datore di lavoro, valutando attentamente tutte le dinamiche e i dettagli di ogni singolo caso.


OPPURE COMPILA IL MODULO E VERRAI RICONTATTATO

Il campo è obbligatorio
Il campo è obbligatorio Indirizzo Email non corretto
Il campo è obbligatorio
Il campo è obbligatorio
Il tuo messaggio è stato inviato con successo
Siamo spiacenti, il tuo messaggio non è stato inviato